Ma sto bene, lo giuro

Ho pensato oggi a te.

Sì,
ti ho pensato come
termine di paragone
non come
soggetto.

Sorrido ora
se ripenso a te
perché i pagliacci
non più mi fanno
paura.

Ho imparato che
se uno si allontana
da me
non sono io a perdere,
a perderci.

Sapessi che felicità mi dà
l’idea di non sapere più
quando cammini dove vai
quando dormi con chi lo fai

con Dente canticchio anch’io.

Ho pensato oggi a te,
ma sto bene,
lo giuro.

Una risposta a "Ma sto bene, lo giuro"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: